Sitemap

Come bloccare i siti Web su iPhone?

Esistono alcuni modi per bloccare i siti Web sul tuo iPhone.Puoi utilizzare le funzionalità di blocco integrate di Safari oppure puoi utilizzare un'app come Blocking Site.

Come faccio a sbloccare i siti web?

Esistono diversi modi per sbloccare i siti Web se sono stati bloccati per errore o se è necessario accedervi occasionalmente:

  1. Apri Safari sul tuo iPhone e vai alla schermata principale.Tocca le tre linee nell'angolo in alto a sinistra dello schermo (o tieni premuta una di quelle linee). Seleziona "Safari" dal menu che appare.Nella sezione "Motori di ricerca", tocca "Bloccati".Per aggiungere un sito Web all'elenco bloccato, tocca il suo nome e quindi tocca "Aggiungi".Per rimuovere un sito Web dall'elenco dei blocchi, tocca il suo nome, quindi tocca "Rimuovi".Per visualizzare tutti i siti Web bloccati, tocca "Tutti".Per disabilitare il blocco per un sito Web specifico, nel passaggio 5 sopra, inserisci l'URL del sito Web nel campo di testo accanto a "Abilitato:" e quindi tocca il pulsante OK. (Se desideri sbloccare un sito Web specifico ma mantenerlo bloccato per tutti gli altri siti, inserisci il suo URL nel campo di testo accanto a "Disabilitato:" e tocca il pulsante OK. Per chiudere Safari, fai doppio clic sulla sua icona nella schermata iniziale o premi Comando-W. (Puoi anche chiudere Safari premendo Opzione-Comando-W.). Se vuoi bloccare accedere a determinati tipi di contenuto ma lasciare altri contenuti accessibili, immettere www.* nel campo di testo accanto a Abilitato: e toccare il pulsante OK (ad esempio, immettere www.* nel campo di testo accanto a Abilitato: e toccare il pulsante OK). Per disabilitare temporaneamente il blocco per un sito Web specifico mentre stai navigando su altri siti web, inserisci www.* nel campo successivo accanto a Abilitato:, seleziona quel sito web dall'elenco dei due simboli del browser sottostante (se ce ne sono) e tocca il pulsante OK. sany), e toccare il pulsante OK.), è possibile utilizzare un'app simile a quella denominata Blocco sito sul proprio iPhone per bloccare l'accesso ai siti Web senza dover aprire Safari, utilizzare altri software di navigazione.:
  2. Apri Safari sul tuo iPhone e vai alla schermata principale
  3. Tocca le tre linee nell'angolo in alto a sinistra dello schermo (o tieni premuta una di quelle linee)
  4. Seleziona "Safari" dal menu che appare
  5. Nella sezione "Motori di ricerca" seleziona "Bloccati"
  6. Per aggiungere un sito all'elenco bloccato, tocca semplicemente il suo nome e quindi tocca "Aggiungi".
  7. Per rimuovere il sito dall'ELENCO BLOCCATI basta toccare il suo nome e quindi toccare 'Rimuovi'.
  8. Se in qualsiasi momento desideri TUTTI i siti attualmente aperti in Safari disabilitati, inserisci semplicemente www*.com nel campo di testo accanto a Abilitato: e premi il pulsante ok!NOTA: questo non funzionerà con Facebook in quanto non sono inclusi in questa app...

Come impedire a qualcuno di accedere a un sito Web sul mio iPhone?

  1. Apri l'app Impostazioni sul tuo iPhone e tocca Safari.
  2. In "Safari", assicurati che l'opzione "Blocca siti Web" sia disattivata.
  3. Per bloccare un sito Web specifico, inserisci il suo URL nella "barra degli indirizzi" e quindi tocca il pulsante blu accanto ad esso.
  4. Puoi anche aggiungere un sito Web alla tua lista nera toccando i tre punti nell'angolo in alto a destra della barra degli indirizzi e selezionando "Aggiungi questo sito".
  5. Se desideri sbloccare un sito Web, disattiva semplicemente l'opzione "Blocca siti Web" nelle impostazioni di Safari e inserisci il suo URL nella "barra degli indirizzi".
  6. Se hai bisogno di accedere a un sito Web bloccato, puoi farlo inserendo il suo indirizzo nella ricerca di Google o aprendo una finestra di navigazione in incognito (premendo Comando-Maiuscole-N).

Come faccio a bloccare i siti Web inappropriati sul mio iPhone?

Bloccare i siti Web sul tuo iPhone è un ottimo modo per proteggerti e proteggere la tua privacy.Puoi bloccare siti Web specifici o intere categorie di siti Web, a seconda di cosa vuoi evitare.Ecco come farlo: 1.Apri l'app Impostazioni sul tuo iPhone e tocca "Generale"2.Sotto “Privacy”, tocca “Blocco sito web”3.Per aggiungere un sito web, digita il suo URL nel campo di testo accanto a “Aggiungi sito web”4.Per bloccare una categoria di siti Web, come contenuti per adulti o siti di giochi a distanza, tocca il segno più accanto a quella categoria5.Per rimuovere un sito web dalla tua lista, inserisci semplicemente il suo URL nel campo di testo e premi "Rimuovi sito web"6.Se desideri disabilitare del tutto il blocco per determinate app (come Safari), vai alle impostazioni dell'app e disattiva il blocco del sito Web7.

C'è un modo per bloccare i siti Web indesiderati sul mio iPhone?

Non esiste una risposta valida per tutti a questa domanda, poiché il metodo di blocco che funziona meglio per una persona potrebbe non funzionare affatto per un'altra.Tuttavia, ecco quattro suggerimenti generali su come bloccare i siti Web su un iPhone:

Un modo per bloccare i siti Web su un iPhone è utilizzare le impostazioni sulla privacy di Safari.Per fare ciò, apri Safari e fai clic sull'icona "Safari" nell'angolo in alto a sinistra dello schermo.Da qui, seleziona "Preferenze" dalla barra dei menu nella parte superiore della finestra.Quindi, fai clic su "Privacy" dall'elenco di opzioni sul lato sinistro della finestra Preferenze.Per bloccare completamente la visualizzazione di un sito Web nei risultati di ricerca e nella cronologia di navigazione, dovrai impostare la sua impostazione sulla privacy su "Blocca".

Oltre a bloccare la visualizzazione di determinati siti Web nei risultati di ricerca e nella cronologia di navigazione, puoi anche scegliere di disabilitare i cookie (che tengono traccia della tua attività online) ed eliminare i dati di navigazione alla chiusura di Safari (questo impedirà a terzi di tracciare ciò che hai guardato).

Se l'utilizzo delle impostazioni sulla privacy di Safari non sembra una buona opzione perché si desidera una certa flessibilità in termini di blocco dei siti Web, sono disponibili diversi blocchi di terze parti per iOS che offrono un controllo più granulare su quali siti sono bloccati.Uno di questi blocchi è Blokada, che offre un'ampia gamma di opzioni di personalizzazione tra cui consentire o disabilitare tipi specifici di contenuto (come i siti di social media), bloccare del tutto determinati indirizzi IP o domini e persino specificare periodi di tempo durante i quali i siti bloccati dovrebbero essere consentiti accesso.

Un'altra opzione sono app come Ghostery o Disconnect, entrambe offrono blocchi integrati che consentono agli utenti di bloccare selettivamente siti Web specifici per categoria (come siti di social media, annunci adsense ecc.). Sebbene queste app abbiano una serie di pro e contro (Ghostery offre funzionalità di blocco degli annunci mentre Disconnect blocca i cookie di tracciamento), in genere sono più semplici che tentare di configurare le impostazioni sulla privacy di Safari da soli e offrono una maggiore flessibilità rispetto al blocco di interi domini/indirizzi IP senza ogni ulteriore spiegazione o chiarimento.

Infine, se nessuno di questi metodi sembra adatto per qualsiasi motivo, forse perché desideri un maggiore controllo su esattamente quali siti Web sono bloccati piuttosto che filtrarli automaticamente, puoi invece provare a utilizzare la funzione di blocco integrata di Apple.Ciò consente agli utenti di inserire nella blacklist singoli URL (o interi domini) senza bisogno di alcun software aggiuntivo installato sul proprio dispositivo: è sufficiente inserire ciascun URL nel campo di ricerca di iTunes e premere "Aggiungi.

  1. Usa le impostazioni sulla privacy di Safari
  2. Usa bloccanti di terze parti
  3. Usa un'app come Ghostery o Disconnect
  4. Usa la funzione di blocco integrata di Apple

Qual è il modo migliore per bloccare i siti Web su un iPhone?

Esistono diversi modi per bloccare i siti Web su un iPhone.Un modo è utilizzare il browser Web Safari sul tuo iPhone.Puoi bloccare determinati siti Web aggiungendo i loro indirizzi all'elenco "Blocca questo sito Web" nel menu "Safari".Puoi anche aggiungere qualsiasi sito Web che desideri all'elenco dei "Preferiti", quindi accedervi rapidamente con il pulsante "Segnalibro questo sito Web". Un altro modo per bloccare i siti Web su un iPhone è utilizzare il controllo genitori integrato in iOS 11 o dopo.Quando configuri per la prima volta il dispositivo di tuo figlio, ti verrà chiesto se desideri consentire loro l'accesso a determinate app e siti Web.Se hai bloccato determinati siti Web utilizzando Safari o il controllo genitori, non potranno accedervi quando tenteranno di aprirli da un'app o da un sito Web. Puoi anche disattivare tutta la pubblicità sul tuo iPhone andando in Impostazioni > Generali > Pubblicità e disattivando "Abilita annunci".Ciò impedirà la visualizzazione della maggior parte degli annunci nelle app e nei contenuti online, ma alcuni annunci potrebbero comunque essere visualizzati finché non sono destinati ai bambini (ad esempio, annunci per prodotti che i genitori potrebbero desiderare che i loro figli acquistino). Infine, puoi chiedi sempre a tuo figlio di non visitare un determinato sito web dicendoglielo prima che vada online.Ad esempio, se sai che a tuo figlio piace giocare ai videogiochi online, parlagli di un ottimo sito di giochi sicuro per i bambini che potrebbero visitare volentieri invece di fargli giocare su un sito con contenuti inappropriati.

Posso limitare i contenuti per adulti bloccando i siti Web sul mio iPhone?

Sì, puoi bloccare i siti Web sul tuo iPhone utilizzando il browser Web Safari.Per farlo:

NOTA: il blocco di determinati siti Web potrebbe non impedirne l'accesso tramite applicazioni di terze parti come Google Maps o YouTube..

Puoi anche utilizzare le impostazioni del controllo genitori in iOS 11 o versioni successive del sistema operativo mobile di Apple per limitare le app che i bambini possono utilizzare.

Se non desideri che nessun contenuto per adulti venga visualizzato nei risultati di ricerca o nella cronologia di navigazione sul tuo iPhone, procedi nel seguente modo:

  1. Apri il browser web Safari sul tuo iPhone.
  2. Nell'angolo in alto a sinistra dello schermo, tocca l'icona "Safari".
  3. Nella finestra "Safari" che si apre, tocca "Preferenze".
  4. Nella scheda "Generale", in "Blocca contenuto", inserisci un elenco di siti Web a cui desideri impedire la visualizzazione nei risultati di ricerca e nella cronologia di navigazione sul tuo iPhone.Puoi anche aggiungere siti specifici a questo elenco toccando i loro indirizzi e quindi inserendo una password (se richiesta). Tocca OK per salvare le modifiche.
  5. Per sbloccare un sito web, ripeti i passaggi 3-4, ma rimuovi il suo indirizzo dall'elenco dei contenuti Blocca e inserisci la sua password, se richiesta.Tocca OK per salvare le modifiche e tornare alle finestre di Safari su altri dispositivi o computer nella tua rete in cui hai autorizzato l'accesso a Safari..
  6. Apri l'app Impostazioni in Generali > Restrizioni > Abilita restrizioni Inserisci un passcode Seleziona siti web Scegli qualsiasi sito web Seleziona contenuto per adulti Inserisci passcode 8 )Seleziona Salva modifiche 9 )Esci dalle impostazioni 10 )Apri browser 11 )Inserisci URL 12 )Se tutto è ok - Contenuto per adulti dovrebbe Non viene visualizzato 13 )Se non tutto è a posto - Torna indietro 14 )Inserisci il codice 15 ).Seleziona Salva modifiche 16 ).Esci dal browser 17 ).Abilita restrizioni 18 ).Torna alle impostazioni 19 ).Seleziona siti Web 2.Scegli il sito Web desiderato 2 .Inserire il codice 22 ).Selezionare Salva modifiche 23 ).

Come posso impedire a mio figlio di visitare determinati siti Web sul proprio iPhone?

Esistono alcuni modi per bloccare i siti Web su un iPhone.Puoi utilizzare il controllo genitori in Safari oppure puoi utilizzare un'app di terze parti come NetNanny.

  1. Apri l'app Impostazioni sul tuo iPhone e tocca Safari.
  2. Nelle impostazioni di Safari, in "Blocca siti", tocca "Aggiungi sito".
  3. Inserisci l'indirizzo del sito web nel campo "Indirizzo sito" e scegli se vuoi consentire o meno l'accesso da questo dispositivo.
  4. Per aggiungere una nuova regola per questo sito, inserisci le seguenti informazioni nel campo "Condizione": "Contiene informazioni sul controllo genitori".Ciò consentirà l'accesso solo se tuo figlio sta utilizzando il controllo genitori abilitato sul suo account su quel sito web.
  5. Tocca Aggiungi regola e quindi tocca OK per salvare le modifiche.
  6. Ripeti questi passaggi per qualsiasi altro sito Web che desideri impedire a tuo figlio di visitare utilizzando la funzione di controllo genitori di Safari.

Quali sono alcuni suggerimenti per bloccare i siti su un iPhone?

Il blocco dei siti Web su un iPhone può essere un modo utile per mantenere il tuo dispositivo sicuro e protetto.Puoi bloccare siti specifici o intere categorie di siti Web, il che può aiutarti a stare lontano da contenuti dannosi.Inoltre, puoi utilizzare il browser Safari sul tuo iPhone per bloccare siti Web specifici.Ecco alcuni suggerimenti per bloccare i siti su un iPhone:

Come faccio a disattivare i servizi di localizzazione sul mio iPhone?

Per disattivare i servizi di localizzazione su un iPhone:1 Apri l'app Impostazioni2 Tocca Privacy3 In Servizi di localizzazione4 Disattiva i servizi di localizzazione5 Tocca Fine6 Riavvia il dispositivo7 Fatto!(Fonte: https://support .apple .com/en-us/HT20120

Se vogliamo che il nostro iPhone non tenga traccia di ogni nostro movimento tutto il giorno anche quando non lo stiamo utilizzando, dobbiamo disattivare il monitoraggio da parte di Apple - ecco come: -Apri l'app Impostazioni-Tocca Generali-Scorri verso il basso fino a visualizzare "Servizi di localizzazione" -Spegnilo.-Riavvia il telefono se necessario Sarai ancora in grado di accedere alle mappe ecc. Ma ora non tracceranno dove sei in ogni momento!(Fonte: https://www

  1. Apri il browser Safari sul tuo iPhone e fai clic sull'icona "Safari" nell'angolo in basso a sinistra dello schermo.Nella finestra "Safari", fai clic su "Preferenze".Nella scheda "Generale", in "Privacy", seleziona "Blocca siti".Per aggiungere un sito all'elenco dei siti bloccati, digita il suo URL nella casella di testo accanto a "Blocca sito".Per rimuovere un sito dall'elenco dei siti bloccati, digita il suo URL nella casella di testo accanto a "Rimuovi sito".Fare clic su OK per salvare le modifiche e chiudere le Preferenze.Quando vuoi sbloccare un sito che hai precedentemente bloccato, apri Safari e fai clic su di esso nell'elenco dei siti bloccati in Preferenze; quindi fare clic su Sblocca sito nella finestra di dialogo che appare.Se desideri disabilitare del tutto il blocco per un determinato sito Web o categoria di siti Web, apri Safari e fai clic sul suo nome nell'elenco dei siti bloccati; quindi deseleziona Blocca siti in Privacy nel pannello delle preferenze della scheda Generale. (Fonte: https://support .apple .com/en-us/HT20120
  2. zdnetasia.

Quale app può essere utilizzata per bloccare i siti su un iPhone?

Esistono diverse app che possono essere utilizzate per bloccare i siti Web su un iPhone.L'app più popolare si chiama "Blocca sito" che può essere scaricata dall'App Store.Altre app che possono essere utilizzate per bloccare i siti Web includono "Safari Block" e "Privacy Badger".È importante notare che non tutte queste app funzioneranno con tutti i siti Web, quindi è importante testarle prima di utilizzarle in una situazione di vita reale.

Come faccio a impostare restrizioni per determinati siti Web sul mio iPhone>?

Esistono alcuni modi per limitare l'accesso ai siti Web sul tuo iPhone.Un modo è utilizzare il browser Web Safari sul tuo iPhone.Per fare ciò, apri Safari e vai alla voce di menu "Safari" nella parte superiore dello schermo.Da qui, seleziona "Preferenze".Nella finestra Preferenze, fai clic sulla scheda "Sicurezza".In "Blocca siti", puoi specificare quali siti Web devono essere bloccati.Puoi anche bloccare l'accesso a domini o indirizzi IP specifici facendo clic sul pulsante "Aggiungi dominio..." e inserendo un nome di dominio o un indirizzo IP.

Un altro modo per limitare l'accesso ai siti Web è utilizzare un'app chiamata Block Site.Questa app consente di specificare quali siti Web devono essere bloccati e quali domini o indirizzi IP devono essere bloccati.Block Site è disponibile gratuitamente dall'App Store e richiede l'installazione di iOS 8 o versioni successive sul tuo dispositivo.

Infine, puoi anche impostare restrizioni per app specifiche utilizzando le impostazioni Restrizioni in Impostazioni> Generali> Restrizioni> App . Per fare ciò, apri Impostazioni e tocca Generali>Restrizioni>App. Da qui, puoi aggiungere singole app toccando il pulsante Aggiungi nuova app e inserendo un nome per l'app (ad esempio Instagram) oltre a specificare se deve essere consentita in modalità con restrizioni (attiva), disattivata (disattivata) , o nascosto (invisibile). Se desideri limitare l'accesso solo ad alcune aree di un'app (ad esempio, consentire solo le foto all'interno di un determinato album), dovrai inserire questi dettagli in campi separati per ciascuna area che desideri limitare (ad esempio, Foto > Album ).

Come gestisco i dati dei siti Web bloccati in Safari per iOS?

Esistono alcuni modi per gestire i dati dei siti Web bloccati in Safari per iOS.

  1. Tocca l'icona Impostazioni nella schermata Home, quindi tocca Safari.
  2. Nella finestra di Safari, in "Blocca siti Web", tocca l'interruttore a levetta per attivare il blocco di siti Web specifici.
  3. Per sbloccare un sito Web, toccalo nell'elenco e quindi tocca Sblocca.
  4. Per bloccare tutti i siti Web tranne quelli che hai consentito, tocca Blocca tutti i siti nella parte superiore dell'elenco e quindi inserisci le eccezioni nella finestra di dialogo che appare.

.Se sto usando Safari, come faccio a sapere se un sito è bloccato?

Non esiste una risposta definitiva a questa domanda. Gli utenti di iPhone possono provare diversi metodi per vedere se un sito è bloccato, a seconda del browser e delle impostazioni individuali.

Un modo per verificare se un sito è bloccato su un iPhone è aprire il browser Web Safari e digitare l'indirizzo del sito Web che si desidera visualizzare.Se il sito Web viene caricato senza errori o avvisi, è probabile che il sito non sia bloccato sul tuo iPhone.Tuttavia, se ricevi un messaggio di avviso sul blocco del sito prima ancora del caricamento, è probabile che il sito sia stato bloccato sul tuo iPhone dalle funzionalità di sicurezza di Apple.In questo caso, dovrai trovare un altro modo per accedere al sito Web, tramite un'altra app browser o utilizzando un servizio VPN.

Se utilizzi un telefono Android, esistono diversi modi per verificare se un determinato sito Web sta attualmente bloccando l'accesso per gli utenti nella tua regione.Un metodo prevede l'apertura di Google Chrome e la digitazione dell'URL del sito Web desiderato.Se Chrome visualizza messaggi di avviso su contenuti potenzialmente non sicuri o siti dannosi, significa che quel sito Web specifico è stato segnalato come potenzialmente pericoloso da Google e potrebbe essere inaccessibile da determinate regioni o dispositivi a causa delle restrizioni imposte dalle norme del Google Play Store o dalla censura regionale le leggi.Altri metodi per verificare se i siti Web sono accessibili da posizioni specifiche includono l'utilizzo di app come NetGuardian o Web Security Checker (disponibile sia per Android che per iOS), che consentono agli utenti di scansionare elenchi di siti Web e determinare quali sono accessibili nella loro posizione geografica attuale.Inoltre, alcuni servizi VPN offrono funzionalità di blocco limitate a livello di paese in modo che solo siti Web specifici all'interno di una determinata regione siano accessibili durante la connessione tramite il loro servizio, rendendo possibile, ad esempio, agli utenti iPhone che vivono in Cina, di accedere a siti Web come The New York Volte senza che quei siti venissero reindirizzati automaticamente al browser Web Safari nativo di Apple quando si accede da un dispositivo Android al di fuori della Cina..

.Cosa succede quando provo a visitare un sito bloccato in Safari per iOS?

Quando provi a visitare un sito bloccato in Safari per iOS, potresti visualizzare il seguente messaggio: "Questo sito Web non è disponibile nel tuo paese o regione".Non puoi accedere al sito bloccato, anche se modifichi le impostazioni di posizione.Se utilizzi un iPhone o un iPad, ecco come bloccare i siti sul tuo dispositivo: 1.Apri Impostazioni sul tuo dispositivo. 2.In Safari, tocca Generale. 3.Tocca Restrizioni. 4.Per aggiungere una nuova restrizione, tocca Aggiungi nuova regola... 5.Nella finestra di dialogo Aggiungi nuova regola, inserisci l'URL del sito Web che desideri bloccare, quindi tocca Blocca questo sito. 6.Per rimuovere una restrizione, tocca Rimuovi da tutte le regole, quindi inserisci l'URL del sito Web che desideri sbloccare nel campo Inserisci l'indirizzo del sito Web. 7.Tocca OK per salvare le modifiche e uscire dalla modalità Restrizioni sul tuo dispositivo..